EDU talks

2024 | Bergamo

Il patrimonio o, meglio, la nostra eredità culturale ha rappresentato il cuore pulsante del dibattito. E non poteva essere altrimenti nella suggestiva cornice dell’Accademia Carrara

Tanti i temi affrontati e i messaggi condivisi: dalle presentazioni dei laboratori Edu dei giovanissimi partecipanti al racconto del progetto del Festival delle Buone; dall’impegno costante della rete delle Cattedre UNESCO Italiane nella promozione dei valori all’intervento di una giovanissima Aarya Chavda, esempio eclatante di come i giovani possano fare la differenza.

Resta la consapevolezza e il ruolo che noi giovani possiamo e dobbiamo rivestire come “policy-makers” per la tutela e la fruizione sempre più sostenibile del patrimonio per renderlo “durable”, come suggerito dalla Convenzione di Faro.

PROGRAMMA

2022 | Reggio Calabria

FARÒ CULTURA

L’evento si è svolto presso il MArRC – Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria in Piazza Giuseppe De Nava, il museo dove sono custoditi i Bronzi di Riace .

Sono stati coinvolti la comunità studentesca, le istituzioni, i soci AIGU e la comunità tutta in un dialogo dove sono stati esposti e commentati i risultati dei laboratori regionali. Gli studenti hanno potuto discutere i loro output – progetti e proposte per i patrimoni ed i territori oggetto delle attività laboratoriali – con il resto della comunità e con gli ospiti istituzionali.


2021 | Firenze

L’evento “EDU TALKS Agenda 2030”, svolto il 23 ottobre 2021 a Firenze, è il capitolo conclusivo del programma nazionale EDU per l’anno scolastico 2020/2021. In tale occasione verranno presentati i risultati del Programma Nazionale EDU 2020/2021
che ha visto la partecipazione di oltre 2000
giovani provenienti dagli istituti scolastici di
tutta Italia. Durante l’evento, sono stati organizzati
tre talk tematici che racchiudono in modo complessivo i 17 SdGs dell’Agenda 2030: Biosfera, Società, Economia. Per ciascuna
tematica gli studenti hanno presentato i risultati dei laboratori regionali EDU e gli ospiti hanno condiviso best practice e consigli utili da fornire alle nuove generazioni, futuri cittadini di domani, e allo stesso tempo in grado di creare e rafforzare una comunità
nazionale, sensibile ai temi della sostenibilità.

OSPITI