Classe 1996, alla conclusione del percorso di studi in Lettere Moderne, si è  specializzato in Curatela attraverso l’omonimo corso post-laurea di NABA –  Nuova Accademia di Belle Arti e in Progettazione culturale tramite il Master  Exhibition Design and Management di Treccani Accademia. Ha contribuito a differenti iniziative inerenti la valorizzazione del patrimonio  artistico di Genova, partecipando (tra gli altri) a più progetti sostenuti da  Fondazione Compagnia di San Paolo e in supporto alle attività promosse da  Palazzo Ducale e Palazzi dei Rolli – Patrimonio UNESCO. Dal 2021 è Curatore e Referente per la Collezione d’arte moderna e  contemporanea di Casa del Mutilato di Genova – Fondazione A.N.M.I.G.  Fedele all’obiettivo di sostenere la pace attraverso la Memoria, ha reso  accessibile al pubblico l’intero corpus di opere presenti nell’edificio —  coordinando le attività di ricerca e le successive operazioni di allestimento.  Attualmente definisce programmazione e organizzazione delle mostre  ospitate nella struttura e assiste alle operazioni di valorizzazione  architettonica dell’edificio.  Dal 2023 è Rappresentante Regionale della Liguria per AIGU – Associazione  Italiana Giovani per l’UNESCO. Nello stesso anno entra a far parte dello Staff del Memoriale della Shoah di Milano (Dipartimento Eventi). 


Born in 1996, at the end of his studies in Modern Literature, he specialized in  Curatorial Studies (NABA – New Academy of Fine Arts – Post-graduate  Course) and in Cultural Design (Treccani Accademia – Executive Master in  Exhibition Design and Management). He has contributed to various initiatives concerning the enhancement of the  artistic heritage of Genoa, participating in various projects supported by  Fondazione Compagnia di San Paolo and in support of the activities  promoted by Palazzo Ducale and Palazzi dei Rolli – UNESCO World Heritage. Since 2021 he has been Curator and Referent for the modern and  contemporary art collection of Casa del Mutilato in Genoa – Fondazione  A.N.M.I.G. Pursuing the goal of supporting peace through Memory, he made  all the works of art in the museum accessible to the public — coordinating  research activities and exhibit design operations. He currently manages the planning and organization of the exhibitions  promoted by the institution and collaborates in the architectural  enhancement initiatives. Since 2023 he is Representative of Liguria in AIGU – Italian UNESCO Young  Association. Currently he works for the Memorial of Shoah (Milan) in the  Event Department.