AIGU presente al 13° UNESCO Youth Forum

AIGU ha preso parte anche quest’anno al 13° UNESCO Youth Forum, dal 13 al 15 novembre. Il nostro socio Giulio Del Giudice è stato infatti selezionato come delegato italiano per il 13° UNESCO Youth Forum dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.
Da agosto ha lavorato con i delegati delle regioni UNESCO Europa e Nord America e di tutto il mondo per sviluppare le raccomandazioni globali sul cambiamento climatico che sono state approvate in seguito ad una riunione con i ministeri della Gioventù di 27 Paesi. La presenza dei ministri della Gioventù è stato un unicum nella storia degli UNESCO Youth Forum ed è una metodologia che verrà sicuramente ripresa in futuro.
Durante l’evento erano presenti 173 delegati provenienti da 154 Paesi con esperienze e profili molto diversi, tutti impegnati per fare la differenza nel raggiungimento dell’obiettivo 13 dell’Agenda 2030.
L’UNESCO ha offerto pieno accesso alla “maison” ai partecipanti permettendo loro di esplorare, lavorare e comprendere il lavoro svolto nel quartier generale.

Gabriela Ramos, Assistente Direttore-Generale per le Scienze umane e sociali all’UNESCO, e Souria Saad-Zoi, Capo della sezione giovani di UNESCO hanno guidato e facilitato le attività e le necessità dei partecipanti.
I delegati hanno avuto la possibilità di fare networking, di ascoltare attivisti mondiali per il cambiamento climatico, discutere con i ministri per la gioventù, partecipare al concerto dei Seventeens e di fare proposte in merito al Programma e il Bilancio UNESCO per il 2026-2029. C’è stata inoltre la possibilità di presentare progetti per la lotta al cambiamento climatico e il segretariato ha selezionato i 5 migliori che sono stati poi presentati a tutti i partecipanti.
Partecipando alle sessioni della Conferenza Generale, il delegato di AIGU Giulio del Giudice ha avuto la possibilità di incontrare il nostro ambasciatore per l’UNESCO Liborio Stellino e la delegazione permanente italiana.

AIGU desidera ringraziare la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO per averci coinvolto allo Youth Forum anche quest’anno.

Ecco alcune foto dello Youth Forum: